Francesca Di Biasi


Docente del Corso di Canto

Francesca Di Biasi, nasce a Roma nel 1991 dedicandosi sin da piccola allo studio del pianoforte classico e del canto pop. Dopo aver conseguito la maturità classica presso il liceo Giulio Cesare nel 2010 e un diploma di 1° livello in Fashion Design presso l’Istituto Europeo di Design nel 2013, decide di approfondire ulteriormente le proprie conoscenze in ambito musicale, e di rendere la sua più grande passione una professione.

Nel luglio del 2013 ha ottenuto il diploma Rockschool (grade 8) in canto e nel 2016 il BMUS (HONS) Degree in Popular Music Performance (laurea triennale) presso l’università di Chichester. Nel corso dei tre anni ha approfondito, tra le altre, materie quali armonia, produzione e songwriting e, in particolare, canto specializzandosi nei vari generi musicali.

Durante la sua formazione ha partecipato a numerosi seminari

▪ Web e Discografia, incontro con Giampaolo Rosselli (Marzo2016);
▪ La Vocalità del Performer Artistico, a cura del prof G. Ruoppolo e della Dott.ssa E. Lucchini
(Dicembre 2015);
▪ La Respirazione, l'Incontro, il Suono e il Ritmo, a cura di Bruno Marinucci (Giugno 2014);
▪ Vocal Ensamble-Singing in Harmony, a cura di Simone Niles (Aprile 2014);
▪ Complete Vocal Technique, a cura di Cathrine Sadolin (Marzo 2014);
▪ SHEER (Shaping Human Expressiveness Equalising Resonators) a cura di Arianna Todero
(Marzo 2014);
▪ Power Performance, a cura di Max Sparro (Gennaio2014);
▪ Microfoni per la Voce, a cura di Andrea Allocca (Marzo2013);
▪ Dean Bowman, The Roots, Dagli Spirituals tradizionali al Funk, Rock, Soul, Gospel e Jazz, a
cura di Dean Bowman, (Dicembre 2012)

Nel gennaio 2016 ha partecipato e vinto lo “Shure Vocal Mastery”, concorso canoro internazionale, con una ballad piano e voce di cui è autrice e compositrice, “The Clock”.
Nell’ambito delle esperienze lavorative, dal 2014 ha preso parte a numerose formazioni acustiche, lavorando nel campo dell’intrattenimento presso eventi privati, ristoranti, locali romani e alberghi, in particolare presso l’Hotel cinque stelle di lusso Gran Meliá Roma Villa Agrippina (stagione estiva e invernale, anni 2015 e 2016).

Si è avvicinata al mondo del vocal coaching e dell’insegnamento nel 2015 presso la scuola di musica Sonus Factory, come tutor nel laboratorio di ‘Contemporary Music’, occupandosi della memorizzazione e analisi delle armonizzazioni, adozione e potenziamento del metodo di studio, cura della performance.
Ha buone competenze comunicative, acquisite durante l’esperienza come musicista e turnista, grazie alle quali ha sviluppato l'empatia e le tecniche di comunicazione con il pubblico e con il gruppo.

Nel 2016 ha esordito come autrice e cantante nel panorama elettronico internazionale con il singolo “What I Know”, prodotto e distribuito dall’etichetta inglese “Casual Jam”; la canzone oggi conta quasi due milioni di ascolti su Spotify e un milione di visualizzazioni su Youtube.
Attualmente, continua a collaborare con produttori internazionali, in qualità di songwriter e cantante; nel 2018 ha partecipato al Reload Music Festival a Torino.
Oltre all’insegnamento, si dedica alla scrittura e al proprio progetto in lingua inglese con il nome d’arte “Maki Flow”.